(forse) Si.Può.(ri)Fare!

Vivere da sola in Italia, a 25 anni, con 450 euro al mese e a impatto zero.

Che FINE ha fatto l’estate … contiamo i sassi !

_DSC0105

A fine estate si contano i sassi raccolti in spiaggia. =)

Appena prima del mio ritorno, è finita l’estate.

Qui a Venezia si boccheggia tutt’ora nell’afa tanfogena … ma obiettivamente, legalmente e convenzionalmente, la bella stagione ha cessato di essere e io devo aggiornarvi sulla mia wishlist estiva. Siccome è andata un po’nammerda perché il tempo è tiranno, ma ha comunque sortito un effetto tangibile su me medesima, oltre a darmi la possibilità di informarvi su determinate buone bratiche estive, tralascerò ogni commento e non linkerò nulla. Quello che ho fatto è stato già raccontato e non occorre tediarvi oltre.

1. Tornare da Mammapapà.

2. Andare a trovare gli amici.

3. Corsi di formazione. L’8-9 giugno vale come estate … eddaisì !

4. Campeggio libero.

5. Fare volontariato.

6. Andare in ritiro in una comune o in un monastero.

7. Fare wwoofing(n.b.: andare nelle fattorie biologiche e lavorare in cambio di vitto e alloggio). Qui è tuuutta colta dell’università. L’hanno scorso avevano i niziato i corsi a ottobre, quelli della nuova specialistica … quest’anno il 19 di settembre … SPORCHIBBASTARDI ! Io avevo già pronta la mia settimana sicula !!!

8. Fare un lavoro in cui ti si garantiscano vitto e alloggio. Peggio che anda’ de notte.

9. Viaggiare andando ospiti dalla gente. Ni: abbiamo fatto Ferragosto a Parallo a casa del cognato del Miomone … vale ?

10. Si accettanto consigli.

Vi do appuntamento al prossimo fine settimana con ricchi premi e cotillon.

… qualcuno di voi sa mica cosa sono ‘sti cotillon ???

23 commenti »

Giorno 3: Eh’ssò soddisfazzzioni !

_DSC0027

Questa è la lista di “fioretti liberi” – ovvero, ognuno si prende le sue responsabilità, evitando l’inquisizione spagnola – che abbiamo stilato io e i ragazzi parlando delle nostre abitudini ecologiche. Eeeehm, spiego …

1. La media matematica delle nostre docce settimanali: è 4.88. La maggior parte dei ragazzi, compresi alcuni sedicenti ecologisti, fa sette docce a settimana, di base. ebbene, ieri, dopo una passeggiata immersi nella pioggia e nel fango, ci siamo fatti tutti la doccia. Ebbene, stamattina, dopo circa dodici ore, almeno tre persone hanno fatto un’altra doccia !

2. Ho notato che le luci venivano regolarmente lasciate accese, sempre e comunque. Ho proposto ai ragazzi di spegnerle una volta usciti dalla stanza e di spegnere anche quelle lasciate accese dagli altri. Ebbene, stamattina, dopo l’uso del bagno, erano accese quasi tutte … ma poco fa un ragazzo è entrato in camera e ha detto “Scusa, ero venuto a spegnere la luce perchè pensavo non ci fosse nessuno !”.

3. Ho messo a disposizione il mio laptop perchè chiunque possa usarlo. In questo modo si fanno i turni, lo si usa giusto il necessario e tenendolo attaccato alla corrente senza la batteria, perchè la batteria è nel mio zaino. Il primo giorno ognuno ha usato il suo bravo Iphone/computer, ma oggi già due ragazzi hanno chiesto la password per usare il mio … il che li ha portati a parlare di sistemi operativi “alternativi”.

4. La media dei pasti settimanali non vegetariani è molto bassa: 4. Io e la ragazza russa abbassiamo la media di molto con il mio zero ed il suo uno – il suo vegetarianesimo è in progress – ma il ragazzo messicano la alza con il suo bravo 14. In ogni caso, oggi che abbiamo mangiato fuori a Biella, quasi nessuno ha preso cose “carnose” e tutti hanno accettato di mangiare vegetariano qui in Villa, visto che Marina è una straordinaria cuoca vegetariana ! E tra l’altro usa le verdure dell’orto e i formaggi del posto per cucinare …

5. Qui in Villa si fa la raccolta differenziata e, dopo le prime incertezze sul colore dei bidoni, la cosa pare funzionare. Domani è il primo giorno di lavoro e vedremo come andrà la seconda parte della questione rifiuti: lasceranno pulito il loro passaggio raccogliendo anche ciò che eventualmente altri hanno lasciato ?

6. In generale, qualsiasi aspetto della nostra vita – come scrivo imperterrita da circa un anno in questo spazio – può essere modificato in chiave ecologista. A loro ho suggerito di comprare souvenir del posto, con un imballaggio ragionevole e di produzione artigianale … ebbene, hanno iniziato oggi con grappa e Barbera a gogo !

Dell’acqua abbiamo ulteriormente parlato a parte perchè ho illustrato loro la faccenda dell’I.C.E. per l’acqua come diritto umano (se non avete ancora firmato la petizione potete farlo qui) e l’Associazione Pacefuturo ci ha fornito delle simpatiche borracce da portare in giro per evitare di comprare acqua in giro. All’inizio le hanno lasciate un po’ in giro a cavolo … ma stasera ognuno ha riempito la sua prima di andare a dormire !

… e ora lo faccio anche io !

10 commenti »

I.C.E. Right 2 Water … Firmate entro 14 giorni !

FIRMA.QUI.E.FIRMA.ADESSO !

[eppoi feisbuccalo e tuittalo … effa’mpò te !]

I sta per Iniziativa. C sta per Cittadini. E sta per Europei.

Funziona all’incirca come una proposta di legge di iniziativa popolare:

– Hai dodici mesi (e in questo caso, ripeto, mancano 14 giorni)

– Devi raccogliere un milione di firme

– Devono essere suddivise in almeno 7 stati europei seguendo determinate percentuali di popolazione

In Italia ne servono 54.750, il che non dovrebbe essere un problema visto che 27 milioni di italiani sono andati a votare per l’acqua pubblica all’ultimo referendum.

Perchè la petizione che vi chiedo di firmare parla proprio di questo: rendere l’acqua (e i servizi igienico-sanitari) un diritto umano da estendere il più possibile sia in Europa che nel resto del mondo e di rendere questo servizio un servizio pubblico, efficiente e alla portata di tutti.

L’ho detto anche ai “miei ragazzi qui”, sperando che faccia effetto …

Altre informazioni, video e materiale utile su: http://www.right2water.eu/it

Intanto, vi anticipo l’happy-ending: ce l’abbiamo già fatta, in realtà !

Lascia un commento »

SCI_Giorno1: La quiete prima della tempesta ?

L’estate dura fino al 23 settembre e la mia tabella di marcia estiva non necessita di un minuto di meno che di tutti quelli che separano l’adesso dalla mezzanotte del 23 settembre. Ecco, allora, dove sono e cosa faccio …

Villa

Villa Piazzo@Pettinengo(BI)

Sono coordinatrice di un campo di volontariato dello SCI (Servizio Civile Internazionale) che si svolge insieme all’associazione PaceFuturo di Pettinengo con lo scopo di rendere nuovamente fruibili alcuni sentieri di montagna del circondario e di fare la manutenzione di Villa Piazzo e dei suoi orti.

Tra circa un quarto d’ora lasceremo Villa Piazzo per andare a raccattare i miei otto nani, ovvero i volontari che arrivano alle 17 alla stazione di Biella s. Paolo. Tra questi abbiamo italiani, turchi, olandesi, russi, messicani e giapponesi. Fatemi gli auguri !!!

Intanto sbirciatevi i link: fare volontariato fa bene all’anima e al cuore, fa bene al mondo, fa bene agli altri, è un’occasione per viaggiare sia direttamente che indirettamente vista la presenza di persone che vengono da ogni parte del mondo, è per tutte le età, per tutte le disabilità, per tutte le necessità, per tutte le volontà e per tutte le volontarietà … ed è alla portata di tutti visto che vitto e alloggio sono garantiti per tutti i volontari !

3 commenti »

Sugar and Cinnamon

A wholefoods blog showing the sweeter side of healthy eating

IL CASALINGO MODERNO ATTO SECONDO

(HOMELESS EDITION) economia domestica ed educazione sentimentale di un disoccupato con prole

la tana del riccio

..with my own two hands..

Tranquillissimamente

consigli e idee per per una vita tranquilla

Vivere Sostenibile

Soluzioni per un nuovo modello di Vita. Scrivici le tue a info@viveresostenibile.net

parlareavanvera

i mille volti della comunicazione: tra viral e flop

girati

Vorrei fermarmi un attimo a respirare, posso?

Dad's the way I like it

From Scotland. Living in Wales. Multilingual and trying to multi-task.

Sotto il livello del mare

Blog di una olandesa

La Tana

" Ama il prossimo tuo come te stesso ". Perché pretendere da me tanto cinismo?

Circolo Città Futura

Pensare globalmente, agire localmente; nel V Municipio di Roma

Offresi lavoro, ma non troppo.

alla ventura nella terra dei cachi

E' scientificamente dimostrato

Posti del Cosmo dove non sono mai stato

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

XI XI in Cina

Esperienze, racconti e stranezze nel celeste impero

Diario di un ansioso

L'ansia raccontata da chi ci convive

RECENSIONI FACCIALI

meno parole, più facce!

Soldato Kowalsky

Valtellina, Cina, quello che capita - Dal socialismo scientifico al socialismo nerd

domande

le domande vengono prima delle risposte

vitadapendolare

sembrano traversi(n)e ma sono opportunità

Minimoimpatto.com: le pratiche ecosostenibili

idee e consigli su come essere eco-logici nella vita quotidiana

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

Music For Travelers

One good thing about music, when it hits you, you feel no pain (Bob Marley)

amoleapi

Blog, api, gechi, fotografie,fiori, ricette, famiglia

ECOarcobaleno

Solo chi Sogna può cambiare il mondo.

chayudao

tea encounters

Una mamma green

Un blog per mamme (e non solo) sempre in cerca di se stesse. Un blog per mamme libere dai condizionamenti e in contatto con il proprio istinto autentico

Un cremonese in terra islandese

Un cremonese in terra islandese

SEW KATIE DID

because thread is the best glue.

Africans in China

Cultural research about Africans in Guangzhou, and beyond

Giardinaggio Irregolare

Chi scrive di giardini deve sempre avere il coraggio di dichiarare le proprie opinioni

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Disorientamenti

Soleil cou coupé

FreeWordsTranslations

Best Quality, Fast and Professional Translations from English, French and Spanish to Italian

VETROCOLATO

I MIEI PENSIERI SONO DI VETRO COLATO, NON CI STANNO PIÙ CHIUSI IN UN CASSETTO

la Polirica

La scelta è sempre tra una peretta gigante e un panino alla merda, fin dall' inizio del mondo la partita si è sempre giocata tra una peretta gigante e un panino alla merda, solo loro hanno la faccia tosta per fare politica!

Roberto Chessa

live your dream

Segreti e virtù delle piante medicinali

Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625