(forse) Si.Può.(ri)Fare!

Vivere da sola in Italia, a 25 anni, con 450 euro al mese e a impatto zero.

Liebster Award: anche gli invalidi di lavoro sono “amabili” !

su 12 aprile 2014

Approfitto della mia triste e sventurata condizione di invalida lavorativa per onorare il premio ricevuto da Assunta – beata lei ! – qualche giorno fa !

liebster-award

Abbiate fede lavoratori storpi e storpiati del globo: siete amabili almeno quanto me !!!

Il premio in questione prevede che io risponda alle domande elucubrate dalla mia premiatrice, ed eccole qua:

1. Quando una giornata parte male, cosa fai? Cucino qualcosa di buono ascoltando musica anni ’20 e invito qualcuno a mangiarlo con me.
2. Il sogno nel cassetto che vorresti realizzare? Salvare il mondo … che domande !
3. E quello che invece vorresti lasciare nel cassetto? Perché? Salvare la mia famiglia in senso ampio. Se non lo lascio nel cassetto divento matta appresso a loro e mi dimentico di salvare il mondo … però diciamo che sbircio dalla serratura una tantum e provo a lanciare degli input per vedere di nascosto l’effetto che fa.
4. Chiudi gli occhi e immaginati altrove: dove sei? Ovunque, tranne che qui a Venezia.
5. L’ultimo pensiero prima di dormire? Uno per ogni persona importante e lontana della mia vita.
6. Il primo quando ti svegli? Di nuovo uno per ogni persona importante e lontana della mia vita.
7. Cosa ti da energia (una passeggiata, una giornata di sole, una buona lettura…)? Le pappe ! Prepararle e consumarle. E il mare. Un picnic al mare, dai, che facciamo la combo !
8. Il tuo miglior pregio? Ma questa è difficilissima ! … Oggi però direi l’onestà.
9. Guardati allo specchio e afferma “ti amo”, ci riesci? Cosa hai provato? Mah, ci riesco, ma mi viene più facile “ti stimo” perché se mi dico ti amo mi viene in mente un mio tronfissimo compagno del liceo che avevamo soprannominato “Mi amo, ma quanto mi amo ?”.
10. Per te la felicità è… (sempre nel qui e ora) i passi del Miomone per le scale che è andato a comprarmi il gelato da Grom perché non posso muovermi dal divano !

Ed ora, i blog in ordine sparso …

Giardinaggio irregolare,

Dear Miss Fletcher,

5minuti per l’ambiente,

Via Ormea,

Una mamma green,

La principessa sul pisello,

Collettivi, Prima o poi l’amore arriva,

Ama le api,

UrbanLotusFlower

E le mie domande, che sono quasi le stesse rispetto a quelle usate per un altro “premio” perché la gente non si è degnata di rispondere (però ho tolto la settima perché lì erano 11 le domande da fare):

1 Quali sono i cinque mestieri che potresti fare per almeno quindici anni felicemente ?

2 Ispiraci: cosa fai ogni giorno per salvare il mondo ?

3 … e per distruggerlo ?

4 Se avessi la possibilità di far sparire dalla faccia della terra quattro persone, chi sarebbero ?

5 Se avessi la possibilità di far ricomparire e rendere immortali quattro persone, chi sarebbero ?

6 Qual’è la cosa più importante che senti di aver davvero compreso nell’ultimo anno ?

8 Con quale proposito, davvero, hai aperto questo blog ?

9 Da zero a dieci quanto ti consideri razzista?

10 Da zero a dieci quanto ti consideri pacifista ?

11 Da zero a dieci quanto ti consideri ?

Annunci

9 responses to “Liebster Award: anche gli invalidi di lavoro sono “amabili” !

  1. […] l’ha attribuito il sito (forse).si.può(ri)fare! a questo link. Che il riconoscimento venga da questo blog per me è un onore […]

  2. […] per la seconda volta dalla carissima e fedelissima Scassandralverde, la nomination per il Liebster Award e come le vere superstar-di-sto-cavolo, mi prendo la libertà […]

  3. grazie della nomination! Onoratissima!

  4. amoleapi ha detto:

    ehehe, mai dico mai risposto alle domande multiple in tanti anni di blog non volermene 😀 sfuggo! LOL

  5. via ormea 150 ha detto:

    ma grazie!!!! mi ha fatto un sacco piacere ❤ se non riesco a continuoare la nomination non volermene, un baciotto!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sugar and Cinnamon

A wholefoods blog showing the sweeter side of healthy eating

IL CASALINGO MODERNO ATTO SECONDO

(HOMELESS EDITION) economia domestica ed educazione sentimentale di un disoccupato con prole

la tana del riccio

..with my own two hands..

Tranquillissimamente

consigli e idee per per una vita tranquilla

Vivere Sostenibile

Soluzioni per un nuovo modello di Vita. Scrivici le tue a info@viveresostenibile.net

parlareavanvera

i mille volti della comunicazione: tra viral e flop

girati

Vorrei fermarmi un attimo a respirare, posso?

Dad's the way I like it

From Scotland. Living in Wales. Multilingual and trying to multi-task.

Sotto il livello del mare

Blog di una olandesa

La Tana

" Ama il prossimo tuo come te stesso ". Perché pretendere da me tanto cinismo?

Circolo Città Futura

Pensare globalmente, agire localmente; nel V Municipio di Roma

Offresi lavoro, ma non troppo.

alla ventura nella terra dei cachi

E' scientificamente dimostrato

Posti del Cosmo dove non sono mai stato

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

XI XI in Cina

Esperienze, racconti e stranezze nel celeste impero

Diario di un ansioso

L'ansia raccontata da chi ci convive

RECENSIONI FACCIALI

meno parole, più facce!

Soldato Kowalsky

Valtellina, Cina, quello che capita - Dal socialismo scientifico al socialismo nerd

domande

le domande vengono prima delle risposte

vitadapendolare

sembrano traversi(n)e ma sono opportunità

Minimoimpatto.com: le pratiche ecosostenibili

idee e consigli su come essere eco-logici nella vita quotidiana

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

Music For Travelers

One good thing about music, when it hits you, you feel no pain (Bob Marley)

amoleapi

Blog, api, gechi, fotografie,fiori, ricette, famiglia

ECOarcobaleno

Solo chi Sogna può cambiare il mondo.

chayudao

tea encounters

Una mamma green

Un blog per mamme (e non solo) sempre in cerca di se stesse. Un blog per mamme libere dai condizionamenti e in contatto con il proprio istinto autentico

Un cremonese in terra islandese

Un cremonese in terra islandese

SEW KATIE DID

because thread is the best glue.

Africans in China

Cultural research about Africans in Guangzhou, and beyond

Giardinaggio Irregolare

Chi scrive di giardini deve sempre avere il coraggio di dichiarare le proprie opinioni

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Disorientamenti

Soleil cou coupé

FreeWordsTranslations

Best Quality, Fast and Professional Translations from English, French and Spanish to Italian

VETROCOLATO

I MIEI PENSIERI SONO DI VETRO COLATO, NON CI STANNO PIÙ CHIUSI IN UN CASSETTO

la Polirica

La scelta è sempre tra una peretta gigante e un panino alla merda, fin dall' inizio del mondo la partita si è sempre giocata tra una peretta gigante e un panino alla merda, solo loro hanno la faccia tosta per fare politica!

Roberto Chessa

live your dream

Segreti e virtù delle piante medicinali

Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: