(forse) Si.Può.(ri)Fare!

Vivere da sola in Italia, a 25 anni, con 450 euro al mese e a impatto zero.

Per tornare in tema: quadrucci integrali* fatti in casa !!!A 57 CENTESIMI.

su 13 gennaio 2013

DSC_0113

Torno “abbomba” sul tema con una personale redenzione. In una delle mie liste proscrittorie degli acquisti mi ero autoinsultata e dovere per aver comprato della pasta all’uovo che si può produrre in pochi passaggi, pochi minuti e pochi centesimi in casa. Essiccome la prima reazione è genericamente

“Madò cheppalle ! Ma te pare che me metto affà le seghe ar mattarello pe’ magna’ ?”

Devo specificare che sì, faccio le seghe al matterello pur di mandare in porto il mio progetto di austerity, soprattutto avendo calcolato che mi serviranno due mesi per rientrare in carreggiata dopo gli eccessi dicembrini. Si tratta, tra l’altro, di uno degli arretrati di quando non avevamo internet: il periodo più prolifero da quando mi sono trasferita, credo !!!

 Ingredienti per sue persone affamate che abbia 30 minuti di tempo

 1 uovo* – 50 grammi di farina bianca* – 50 grammi di farina integrale*

 Procedimento for dummies con foto (non le farò mai più, ci si mette troppo !!!)

 Mettete le due farine in un piatto e mescolatele finchè non sono omogeneamente incorporate. Dopo che hanno formato questa corporazione a delinquere fateci una montagnola tipo Fujiyama. Quindi bucate la cima col dito creando un cratere abbastanza largo da contenere un uovo. E sbatteteci l’uovo dentro … senza troppa enfasi, però.

DSC_0109

Mischiate e impastate energicamente fino a che non fi compatta il tutto. Cercate di raggiungere una forma il più sferica possibile. Le bestemmie aiutano.

DSC_0110

Stendete la pasta. Tiratela in tutti i versi. Siccome siamo al grado zero della pastalluovaggine, non ha importanza la forma che la sfoglia assumerà. Secondo me potete leggerci il vostro destino dentro. La mia ricordava un po’ il Taj Mahal. Chissà …

DSC_0111

Tagliate la sfoglia a striscioline larghe mezzo centimetro. Eppoi ripassateci col mattarello, perchè tendono a tornare sui loro passi e ad inspessirsi. Quindi – se conoscete un ossessivocompulsivo fatelo fare a lui – iniziate a tagliare quadratini a tutto spiano. In quel momento vi chiederete se non fosse il caso di fare dei maltagliati, e se non avrete fatto troppi quadretti, potrete cambiare tranquillamente idea !

DSC_0112

I quadrucci cuociono in una decina di minuti in acqua bollente salata. Si possono altresì congelare o tenere in frigo. Per quanto riguarda la seccatura che li fa somigliare a quelli industriali, ovvero inossidabili, non ho ancora conoscenze sufficienti.

Annunci

15 responses to “Per tornare in tema: quadrucci integrali* fatti in casa !!!A 57 CENTESIMI.

  1. Kmagnet ha detto:

    Brava ragazza! Mi piace il tuo blog!

  2. Miomone ha detto:

    Sembra di essere in un programma di cucina 😀

  3. theselbmann ha detto:

    La Parodi ti fa una pippa

  4. raimondorizzo ha detto:

    Si facciamoci del male…

  5. alice ha detto:

    vabbé mi sento ripetitiva ma devo dirlo che sei al limite della genialità! ho spulciato sul tuo blog quest’oggi e mi piace assai! e queste cose della ricetta, le vado subito a fare! ho giusto il salmone e la panna ma carenza di pasta all’uovo… speriamo bene!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sugar and Cinnamon

A wholefoods blog showing the sweeter side of healthy eating

IL CASALINGO MODERNO ATTO SECONDO

(HOMELESS EDITION) economia domestica ed educazione sentimentale di un disoccupato con prole

la tana del riccio

..with my own two hands..

Tranquillissimamente

consigli e idee per per una vita tranquilla

Vivere Sostenibile

Soluzioni per un nuovo modello di Vita. Scrivici le tue a info@viveresostenibile.net

parlareavanvera

i mille volti della comunicazione: tra viral e flop

girati

Vorrei fermarmi un attimo a respirare, posso?

Dad's the way I like it

From Scotland. Living in Wales. Multilingual and trying to multi-task.

Sotto il livello del mare

Blog di una olandesa

La Tana

" Ama il prossimo tuo come te stesso ". Perché pretendere da me tanto cinismo?

Circolo Città Futura

Pensare globalmente, agire localmente; nel V Municipio di Roma

Offresi lavoro, ma non troppo.

alla ventura nella terra dei cachi

E' scientificamente dimostrato

Posti del Cosmo dove non sono mai stato

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

XI XI in Cina

Esperienze, racconti e stranezze nel celeste impero

Diario di un ansioso

L'ansia raccontata da chi ci convive

RECENSIONI FACCIALI

meno parole, più facce!

Soldato Kowalsky

Valtellina, Cina, quello che capita - Dal socialismo scientifico al socialismo nerd

domande

le domande vengono prima delle risposte

vitadapendolare

sembrano traversi(n)e ma sono opportunità

Minimoimpatto.com: le pratiche ecosostenibili

idee e consigli su come essere eco-logici nella vita quotidiana

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

Music For Travelers

One good thing about music, when it hits you, you feel no pain (Bob Marley)

amoleapi

Blog, api, gechi, fotografie,fiori, ricette, famiglia

ECOarcobaleno

Solo chi Sogna può cambiare il mondo.

chayudao

tea encounters

Una mamma green

Un blog per mamme (e non solo) sempre in cerca di se stesse. Un blog per mamme libere dai condizionamenti e in contatto con il proprio istinto autentico

Un cremonese in terra islandese

Un cremonese in terra islandese

SEW KATIE DID

because thread is the best glue.

Africans in China

Cultural research about Africans in Guangzhou, and beyond

Giardinaggio Irregolare

Chi scrive di giardini deve sempre avere il coraggio di dichiarare le proprie opinioni

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Disorientamenti

Soleil cou coupé

FreeWordsTranslations

Best Quality, Fast and Professional Translations from English, French and Spanish to Italian

VETROCOLATO

I MIEI PENSIERI SONO DI VETRO COLATO, NON CI STANNO PIÙ CHIUSI IN UN CASSETTO

la Polirica

La scelta è sempre tra una peretta gigante e un panino alla merda, fin dall' inizio del mondo la partita si è sempre giocata tra una peretta gigante e un panino alla merda, solo loro hanno la faccia tosta per fare politica!

Roberto Chessa

live your dream

Segreti e virtù delle piante medicinali

Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: