(forse) Si.Può.(ri)Fare!

Vivere da sola in Italia, a 25 anni, con 450 euro al mese e a impatto zero.

Cosmesi Carlitica e fine del mondo … tant’è …

su 12 dicembre 2012

Play

Ho creduto fino a pochi giorni fa che la fantomatica fine del mondo fosse prevista per oggi. Il 12 12 12 mi suonava più apocalittimo … come i numeridi assistenza per la manutenzione degli elettrodomestici capricciosi. Eddunque mi ero già fatta un’idea appropriata al riguardo: tant’è. Il mio essere assolutamente nonna per la vita mi dà una certa serenità riguardo la morte. La accetto senza problemi, mi aiuta ad occuparmi dell’ attimo … la ringrazio di ridare la giusta dimensione alle cose e alle persone, e alle cose delle persone. Il peggio di andarsene prematuramente è lasciare interdetti tutti quanti … a portare a spalle una barra inaspettata. Allora, se proprio è il caso di andarsene prematuramente, meglio fare un salto BUM! istananeo e contemporaneo oltre la linea gialla.

E non lasciare nessuno indietro a piangere e disperarsi.

d315bf1009a511e2a47b22000a1c8666_6

Fine. Cambiamo completamente argomento facendoci introdurre dalla qui presente signorina ad un mondo dorato ma piuttosto insidioso che ho avuto modo di nominare recentemente: la cosmesi eco, ecobio, ecoeco e, in particolare la cosmesi casalinga. Si chiama Carlitadolce e me l’ha presentata La Finlandese su youtube tempo fa. Questa ragazza, che ha palesi competenze tecniche nel settore chimico, spiega tutto quello che non va nella cosmetica moderna: enumera tutte le componenti dannose per noi e/o per l’ambiente, consiglia prodotti con ingredienti appropriati e per tutte le tasche e crea ricette alternative a tutti i cosmetici in commercio … dalla ceretta e la machera che ho già postato, alla crema per le rughe alle ascelle … LEI LO HA FATTO ! E vi spiega come farlo a casa. E’ un po’ femminuccia … bisogna ammetterlo … le piace il rosa e si trucca con la cazzuola … ma parla un sacco: più di me ! Ha un gran senso dell’umorismo, è preparatissima su tutto ed è una fonte totalmente indipendente perchè non accetta leccate di culo da nessuno scagnozzo dell’industria cosmetica. E’ vera … VERA come un ruscello o un mazzo di papaveri ! In più mi fa morire dal ridere perchè ogni cosa che crea è corredata da una spiegazione sull’uso e sostiene di usare “una volta a settimana” circa tutto ciò che propone … al che ho immaginato casa sua come un impero del cosmetico di sole due stanze: la cucina per spignattare e il bagno per usare gli spignatti ! Per quanto riguarda la cosmetica verde e a basso costo, lei è e sarà sempre la mia fonte primaria.

 Per fare un sunto a chi vuole l’informazione veloce dirò che in tutto ciò che ingeriamo spalmiamo o sfreghiamo non devono esserci parabeni, PEG, siliconi (il nome finisce sempre in ONE), cose il cui nome ricorda “petrolio” o “Benzina”, paraffina e SLS. Soprattutto mi fanno incazzare quelli con ingredienti biologici e carrellate di siliconi … per la serie “Ti faccio pat-pat sulla testa dopo averti steso con un destro”.

Al secondo posto inserisco una vera e propria droga che vi toglierà qualsiasi dubbio sulla’ecocompatibilità e la nocività degli ingredienti dei cosmetici: il BIODIZIONARIO !

 Certo, c’è anche “al femminile” e “sai cosa ti spalmi”, ma io non li amo e quindi non li linko … perchè sono troppo da femmina … l’idolatria del trucco fa parte del famoso discorso su femmine e Donne e sui relativi linguaggi e stili di vita. Sono sempre piuttosto orripilata da chi mi si lamenta del sonno perchè si alza ogni mattina alle 5 per “Prepararmi” leggi: stuccarsi la faccia come un clown e poi magari ti dice “Ma no … ho messo solo un po’ di CREMA COLORATA”. Certo. E le stalattiti sono venute dopo la gita alle grotte di Postumia immagino.

 Penso che le donne dedichino tempo, denaro e materia grigia in quantità eccessiva a tutto ciò che concerne l’apparenza. E che dedichino un’infinità di tempo in meno alla realizzazione non estetica di se stesse, a godersi la vita, la profondità delle cose … le supercazzole. Ancora una volta, l’uomo che si alza alle 8 per entrare alle 8.15 al lavoro è un fico, se lo faccio io sono una sciamannata o, come dice mamma: “La fia de nessuno”. Io pretendo di non essere giudicata nè positivamente nè negativamente per il mio aspetto esteriore e lo pretendo in primis da me stessa, se non altro per coerenza. Questo perchè l’uomo con la faccia da sonno e la barba di tre giorni e i vestiti di ieri si accetta ed è accettato. La donna senza trucco e parrucco ha il sentore di non essere accettata oppure di per sè non si accetta e dunque difficilmente è accettata. Soprattutto dalle sue simili.

– “Perchè non ti VALORIZZI ? … L’eye-liner ti donerebbe moltissimo … per non parlare del blush e della BB Cream e del pinsler del kesler con supercazzola prematurata con scappellamento a destra.”

– “E perchè non ti valorizzi tu? Una frase con subordinata, congiuntivo azzeccato e una manciata di spirito critico ti donerebbe moltissimo … per non parlare del diploma di quinta superiore, un lavoro, la lettura di un giornale che non sia Elle e di un libro che non sia di Sophie Kinsella o simili, un uomo meno scimmioide e una paura di tutto meno evidente di … antani” … disse la Donna che entrò in Truccheria (l’ultima volta nel 2009) chiedendo ingenuamente una crema doposole e venne sbeffeggiata dalla commessa perchè non fu in grado di indicare quale crema desiderava se non dicendo “Quella che costa meno”.

 Sarà che non abbiamo fatto naia per secoli, come gli uomini, ma siamo delle sporche esclusiviste. Non c’è cameratismo tra noi, anzi, c’è un certo godimento nell’escludere il diverso, il “non della mia cerchia”, nel puntare il dito, nel parlare alle spalle, nel nuocere direi … Un fenomeno estremamente interessante che ho sperimentato moltissime volte di persona e mi ha sempre dato l’opportunità per fare delle supercazzole clamorose.

 La mia chiave, per buttarla sullo slogan, non è tanto “Meno apparire e più essere” … piuttosto “Meno voler apparire e più FARE”.

Annunci

3 responses to “Cosmesi Carlitica e fine del mondo … tant’è …

  1. dammicinqueminuti ha detto:

    Mi piace questo post. Conoscevo già sia Carlita, veramente una grande, e anche il biodizionario. Sono cose che tutte le donne dovrebbero conoscere, quelle di cui parla Carlita nei suoi video e tante altre info che poche, veramente in poche sappiamo.

  2. lorella ha detto:

    Salve, ho acquistato pochi giorni fa su http://www.corsocosmesinaturale.it (spero sia giusto) un corso ben fatto. E’ pieno di ricette (370 credo), tutte naturali e facilissime da fare. C’è un ebook di teoria che spiega come capire l’Inci. Le caratteristiche di tutti gli oli vegetali e gli oli essenziali, la spiegazione passo passo di come fare il sapone in casa, e la spiegazione del significato delle rughe e del cambiamento di colore delle unghie. Lo trovo fantastico e economico, credo intorno ai 19 euro (se non lo hanno aumentato).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Sugar and Cinnamon

A wholefoods blog showing the sweeter side of healthy eating

IL CASALINGO MODERNO ATTO SECONDO

(HOMELESS EDITION) economia domestica ed educazione sentimentale di un disoccupato con prole

la tana del riccio

..with my own two hands..

Tranquillissimamente

consigli e idee per per una vita tranquilla

Vivere Sostenibile

Soluzioni per un nuovo modello di Vita. Scrivici le tue a info@viveresostenibile.net

parlareavanvera

i mille volti della comunicazione: tra viral e flop

girati

Vorrei fermarmi un attimo a respirare, posso?

Dad's the way I like it

From Scotland. Living in Wales. Multilingual and trying to multi-task.

Sotto il livello del mare

Blog di una olandesa

La Tana

" Ama il prossimo tuo come te stesso ". Perché pretendere da me tanto cinismo?

Circolo Città Futura

Pensare globalmente, agire localmente; nel V Municipio di Roma

Offresi lavoro, ma non troppo.

alla ventura nella terra dei cachi

E' scientificamente dimostrato

Posti del Cosmo dove non sono mai stato

Farfalle e trincee

Sulla Via della seta, tra crisi energetiche e crisi esistenziali

XI XI in Cina

Esperienze, racconti e stranezze nel celeste impero

Diario di un ansioso

L'ansia raccontata da chi ci convive

RECENSIONI FACCIALI

meno parole, più facce!

Soldato Kowalsky

Valtellina, Cina, quello che capita - Dal socialismo scientifico al socialismo nerd

domande

le domande vengono prima delle risposte

vitadapendolare

sembrano traversi(n)e ma sono opportunità

Minimoimpatto.com: le pratiche ecosostenibili

idee e consigli su come essere eco-logici nella vita quotidiana

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

Music For Travelers

One good thing about music, when it hits you, you feel no pain (Bob Marley)

amoleapi

Blog, api, gechi, fotografie,fiori, ricette, famiglia

ECOarcobaleno

Solo chi Sogna può cambiare il mondo.

chayudao

tea encounters

Una mamma green

Un blog per mamme (e non solo) sempre in cerca di se stesse. Un blog per mamme libere dai condizionamenti e in contatto con il proprio istinto autentico

Un cremonese in terra islandese

Un cremonese in terra islandese

SEW KATIE DID

because thread is the best glue.

Africans in China

Cultural research about Africans in Guangzhou, and beyond

Giardinaggio Irregolare

Chi scrive di giardini deve sempre avere il coraggio di dichiarare le proprie opinioni

Zone Errogene

Ogni lasciata è vinta

Stories from the underground

Come vivere senza stomaco, amare la musica ed essere sereni

Disorientamenti

Soleil cou coupé

FreeWordsTranslations

Best Quality, Fast and Professional Translations from English, French and Spanish to Italian

VETROCOLATO

I MIEI PENSIERI SONO DI VETRO COLATO, NON CI STANNO PIÙ CHIUSI IN UN CASSETTO

la Polirica

La scelta è sempre tra una peretta gigante e un panino alla merda, fin dall' inizio del mondo la partita si è sempre giocata tra una peretta gigante e un panino alla merda, solo loro hanno la faccia tosta per fare politica!

Roberto Chessa

live your dream

Segreti e virtù delle piante medicinali

Alla natura si comanda solo ubbidendole. Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: